Infiltrazioni, risalite capillari o problemi di condensa possono causare un’eccessiva umidità in casa. L’umidità in eccesso può manifestarsi come nebbia sulle finestre e sulle pareti umide. A volte l’aria troppo umida è accompagnata dalla comparsa di muffe sulle pareti e sui soffitti. Generalmente il bagno è la stanza della casa dove il tasso di umidità è particolarmente elevato. Scopri 17 piante che assorbono l’umidità in bagno.

Perché le piante dovrebbero essere messe in bagno?

Non c’è niente come una pianta verde per riportare in vita un bagno! Particolarmente umido, un bagno è l’ambiente ideale per lo sviluppo di muffe e la proliferazione di batteri… Detto questo, posizionare qualche pianta qua e là avrebbe molti vantaggi, in particolare il miglioramento della qualità dell’aria, la riduzione di ansia e stress… ma soprattutto è l’assorbimento dell’umidità in eccesso e l’abbattimento delle muffe.

Quali piante mettere in bagno per assorbire più umidità?

A tal fine, abbiamo stilato per voi un elenco di 17 piante in grado di assorbire l’umidità del vostro bagno. Scegli tra queste specie e riconnettiti con la natura!

1. La palma di bambù

La palma di bambù

La palma di bambù è una bellissima pianta che dona un tocco tropicale al tuo spazio abitativo. Per combattere l’umidità in eccesso, puoi posizionare questa pianta nel tuo bagno per sfruttare le sue virtù per catturare l’umidità ambientale.

2. Felce di Boston

Felce di Boston

La felce di Boston è una pianta perenne sempreverde. Questa bella pianta decorativa ha lunghi rami che assorbono l’umidità ambientale.

3. Aloe vera

L'aloe vera

L’Aloe Vera è una pianta dai molteplici benefici per la salute. Coltivata in casa, questa pianta aiuta a combattere l’inquinamento indoor e a ridurre il livello di umidità nel bagno.

4. Tillandsia

La tillandsia

Appesa o in vaso, questa pianta ha foglie che catturano l’acqua e l’umidità ambientale. Se il tuo bagno ha troppa umidità, questa pianta può purificare l’aria e proteggerti dagli effetti dannosi della muffa.

5. Edera rampicante

L'edera rampicante

L’edera rampicante è una pianta da interno che si distingue per la sua capacità deumidificante eliminando la muffa e assorbendo l’umidità, soprattutto quando questa pianta è appesa. Permette così di catturare l’umidità ambientale in ambienti umidi e di combattere i cattivi odori.

6. Orchidea

L'orchidea

L’orchidea è una pianta tropicale molto amata dai giardinieri . Per ridurre l’umidità nel tuo bagno, puoi optare per questa pianta.

7. Cactus

cactus

Queste piante si adattano a diversi climi. Intrappolano l’acqua e assorbono l’umidità nell’aria. In un bagno, questa è la sua collocazione ideale.

8. Filodendro

Il filodendro

Il filodendro è una pianta perenne che si distingue per il suo fogliame ornamentale. Questa bellissima pianta da interno aiuta a combattere l’umidità in eccesso e a purificare i tuoi interni.

9. Sansevieria

La sansevieria

La Sansevieria è una pianta grassa perenne con fogliame sempreverde. Grazie alle sue foglie, questa pianta riduce il livello di umidità e pulisce l’atmosfera.

10. Giglio della pace

Il giglio della pace

Chiamato anche “fiore di luna”, il giglio della pace è una delle piante da interno che assorbono l’umidità e rendono l’aria più salubre.

Altre piante verdi antiumidità da installare nel tuo bagno

Come le piante citate sopra, esistono anche altre piante che possono nutrirsi dell’acqua presente nell’atmosfera del vostro bagno.

11. Pianta ragno (chlorophytum comosum)

Pianta ragno o Chlorophytum… questa pianta dalle foglie allungate ricadenti ha radici che assorbono una buona quantità di acqua.

12. Saw palmetto (deumidificatore naturale)

Questa pianta ama i luoghi umidi e bui. Basta dargli spazio in modo che possa svilupparsi indisturbato.

13. Fucsia

Oltre ad essere efficace contro l’umidità, questa pianta porterà gioia nel tuo bagno attraverso i suoi colori

14. Ficus

Una bella pianta molto apprezzata per il suo lungo fogliame… Per combattere l’umidità, scegli la specie che fa per te (ce ne sono un centinaio).

15. Edera inglese

Oltre ad assorbire l’umidità in eccesso nel tuo bagno, l’edera aiuta anche a prevenire la comparsa di muffe.

16. Nepenti

Pianta carnivora che prospera in ambienti tropicali. Perfetto per bilanciare il livello di umidità nel tuo bagno.

17. Epifillo di cactus

L’epiphyllum vive molto bene con una migliore umidità e non ama affatto il sole. Il che lo rende una delle scelte migliori per eliminare l’umidità in un bagno.

Come eliminare l’umidità dal bagno? 8 buoni consigli

Bagno umido, specchio appannato… dopo aver fatto la doccia o il bagno, è del tutto naturale che succeda! Se quest’acqua in eccesso non si asciuga molto velocemente, ciao muffa  ! Risultato? La vernice sulle pareti e sul soffitto si sta scrostando e i batteri proliferano… Per evitare questo inconveniente, segui i nostri consigli!

  1. apri la porta
  2. Lascia le finestre aperte
  3. Accendi il ventilatore quando fai la doccia
  4. Disappanna lo specchio
  5. Riscalda il tuo bagno
  6. Asciuga gli asciugamani usati all’esterno
  7. Fai docce più brevi e più fresche
  8. Usa un deumidificatore