Il cassetto della lavatrice è la parte in cui posizioniamo i vari detersivi e ammorbidenti che verranno poi prelevati dall’elettrodomestico stesso durante i cicli dei diversi lavaggi. Il problema è che questo cassetto è sempre a contatto con l’acqua, il che di solito porta alla comparsa di muffe che possono entrare in contatto con i vestiti.

Pertanto, molto spesso, all’interno della lavatrice possono accumularsi diversi tipi di macchie come calcare o muffa! È importante sapere che la muffa si deposita in diversi punti come le giunture, il cestello e soprattutto nel cassetto della lavatrice. I colpevoli di questo fenomeno sono molteplici: può essere innescato da residui di detersivo difficili da rimuovere, dall’acqua stessa o semplicemente trascurando la manutenzione di questo ambiente.

Una corretta e regolare pulizia del cassetto della lavatrice è quindi obbligatoria!

Cassetto lavatrice

Fortunatamente, ci sono diversi trucchi, utilizzando ingredienti naturali, per rimuovere in modo rapido ed efficace quella muffa persistente che si è depositata nel cassetto del detersivo della lavatrice.

Vuoi rinnovare il cassetto della tua lavatrice? Scopri senza ulteriori indugi questi 5 consigli che elimineranno la muffa una volta per tutte!

Acido citrico

Acido citrico

Antiossidante, anticalcare e disincrostante, i benefici dell’acido citrico per il mantenimento della casa sono ben consolidati. È uno dei rimedi più efficaci per pulire il cassetto della lavatrice e sbarazzarsi di qualsiasi forma di muffa.

Questo prodotto è molto utile anche in lavatrice come ammorbidente naturale o per il lavaggio sottovuoto.

Preparare una miscela di 150 g di acido citrico sciolto in 1 litro d’acqua. Quindi versare la miscela in un flacone spray e spruzzarla generosamente sulle parti interessate. Lasciare in posa per qualche minuto.
Quindi utilizzare un panno o una spugna morbida per rimuovere il resto dello stampo. Dopo un po’, noterai che è sparito per sempre!

Bicarbonato

Bicarbonato

Nessuno sporco può resistere al bicarbonato di sodio: questo prodotto 100% naturale ha proprietà smacchianti e sgrassanti senza pari. Contro la ruggine, il calcare o la muffa, questa formidabile polvere bianca è anche l’arma perfetta per scacciare la muffa che si forma all’interno della lavatrice! Proprio come l’acido citrico, questo ingrediente è un ottimo trucco per il bucato e la manutenzione della casa.

Prepara una pasta densa mescolando il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua. Quindi, applicare la pasta nel cassetto della lavatrice e lasciarla asciugare. Quindi strofinare per rimuovere lo sporco. Sarete entusiasti del risultato!

Aceto bianco

Un altro ingrediente con proprietà smacchianti e sbiancanti, l’aceto bianco è particolarmente efficaceper mantenere il bucato fresco e la lavatrice pulita come il primo giorno! Questo prodotto viene utilizzato principalmente per pulire il bagno e rimuovere la muffa incorporata nella doccia e nelle zone umide che possono diventare nere rapidamente.

Inumidisci un panno in microfibra con aceto bianco e posizionalo sulle parti del cassetto della lavatrice.

Lasciare agire per qualche ora, quindi rimuovere delicatamente lo sporco. Il tuo cassetto del detersivo non è mai stato così pulito, croccante e lucido!

Sapone di Marsiglia

Sapone di Marsiglia

Non ci pensiamo spesso, ma il  sapone di Marsiglia, a cui le nostre nonne erano molto affezionate, è ancora un detergente naturale d’elezione in casa. Noto per la sua grande morbidezza e i suoi benefici, sia per il bucato che per la pulizia della casa, eliminerà anche tutto lo sporco e la muffa. Per portare più luminosità, pulizia e profumo fragrante nel cassetto della tua lavatrice, questo è il prodotto che fa per te!

Aggiungere un po’ di sapone liquido o rasato a una spugna imbevuta di acqua tiepida, quindi strofinare delicatamente e rimuovere lo sporco. Risciacquate abbondantemente e noterete che in men che non si dica il cassetto della lavatrice sarà completamente pulito e profumato!

Perossido di idrogeno

Liquido incolore, l’acqua ossigenata ha importanti proprietà ossidanti: utilizzata come antisettico e smacchiatore, questa candeggina è molto efficace contro le muffe e scioglie anche le incrostazioni più difficili. Sarà inoltre particolarmente efficace nell’igienizzare il cassetto del detersivo della lavatrice e rimuovere l’eventuale muffa che vi si è formata.

Inumidisci un pezzo di cotone o un batuffolo di cotone con acqua ossigenata e posizionalo sulle parti piene di muffa, questo metodo è particolarmente efficace negli angoli. Lasciare in posa per qualche ora, rimuovere il cotone e strofinare via lo sporco con uno sfregamento delicato. Tutto è scomparso come per magia!

Nota

Ricordati di usare prima questi rimedi in un angolo per assicurarti di non danneggiare i materiali.