Basta maneggiare maldestramente un coltello da cucina per ritrovarsi con una ferita e macchie di sangue sui vestiti. Ma niente panico! È facile liberarsene! In questo articolo ti suggeriamo di rimuovere una macchia con il bicarbonato di sodio. Seguire il leader !

Pulire una macchia di sangue dai vestiti

Passaggio 1: posizionare l’indumento in acqua fredda

Per rimuovere efficacemente una macchia di sangue esiste una regola d’oro: agire rapidamente. Non appena le lenzuola o gli indumenti si macchiano di sangue, è necessario prima bagnare la macchia con acqua fredda.

E sottolineiamo l’acqua fredda perché l’acqua calda non farà altro che peggiorare la situazione poiché può far aderire maggiormente la macchia alle fibre del tessuto.

Successivamente utilizzare una carta assorbente come un tovagliolo di carta per tamponare la parte macchiata del tessuto. L’idea è quella di evitare che la traccia di sangue si diffonda ad altre parti del tessuto.

Passaggio 2: applicare il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è riconosciuto come un alleato affidabile e si scopre che possiamo contare anche sul suo aiuto per eliminare le macchie di sangue.

Prima che inizi

Affinché il bicarbonato di sodio possa rivelare tutto il suo potenziale di rimozione delle macchie, è importante mescolarlo con un po’ d’acqua per formare una pasta. Ciò aiuterà a rimuovere le tracce di sangue intrappolando gli odori  grazie alle proprietà deodoranti della polvere . Quando lo applichi e lo lasci asciugare sulla macchia di sangue, scompare gradualmente .

Miscela di bicarbonato di sodio e acqua

Passaggi di pulizia

1. Preparare l’impasto

In una ciotola, mescolare 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaio di acqua.

2. Applicare la pasta sulla macchia di sangue

Applica la pasta da forno sulla macchia di sangue

Ora che avete ottenuto una pasta più o meno consistente, applicatela sulla macchia di sangue precedentemente inumidita e poi strofinate con le dita. Puoi anche optare per un vecchio spazzolino da denti.

3. Lascia che funzioni

Lascia riposare la pasta per 1 ora finché la macchia non si disintegra gradualmente.

4. Metti in lavatrice

Metti l'indumento macchiato di sangue nella lavatrice

Non resta che lavare il capo seguendo le istruzioni riportate sull’etichetta del capo.

Passaggio 3. Cosa fare se la macchia di sangue persiste

Di fronte alle macchie più ostinate si può optare anche per un altro metodo, un po’ più elaborato.

  • Il duo perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio

Puoi contare sul bicarbonato di sodio  e sull’acqua  ossigenata (acqua ossigenata) per rimuovere le macchie di sangue più ostinate dai vestiti o anche dalle lenzuola.

1. Immergere l’indumento in acqua fredda

Per prima cosa, sbiadisci la macchia di sangue immergendo immediatamente l’oggetto in acqua fredda.

Inzuppare gli indumenti macchiati di sangue

2. Strofinare con acqua ossigenata

Strofinare gli indumenti macchiati di sangue con acqua ossigenata

Imbevi un panno in microfibra con acqua ossigenata al 3%, quindi strofina delicatamente l’area macchiata.

3. Strofinare con detersivo per piatti

Strofina l'indumento con detersivo per piatti

Quindi strofinare la macchia di sangue con qualche goccia di detersivo per piatti.

4. Pulisci con bicarbonato di sodio

Pulire gli indumenti macchiati di sangue con bicarbonato di sodio

Lava manualmente i vestiti o le lenzuola con una pasta di bicarbonato di sodio.

5. Inserire la macchina

Metti l'indumento macchiato di sangue in lavatrice

La macchia è scomparsa? Ultimo passaggio, metti il ​​tuo capo in lavatrice! La macchia di sangue sembra persistere? Applicare un’altra passata di panno imbevuto di acqua ossigenata quindi ripetere l’operazione.

Attenzione

Sebbene il perossido di idrogeno rimanga un prodotto detergente sicuro, può scolorire alcuni tessuti e persino irritare la pelle. In questo caso è sicuramente più saggio indossare dei guanti e testare il metodo su una parte poco visibile del capo o sulla superficie da trattare. Controlla anche l’etichetta del tessuto per vedere se il prodotto è adatto.

Con questi consigli della nonna utilizzando ingredienti ecologici come il bicarbonato, avrai tessuti puliti più spesso. D’ora in poi le macchie di sangue non dovrebbero più farti diventare rosso!

Domande frequenti

Perché le macchie di sangue sono così difficili da rimuovere dai tessuti?

Se il sangue non è facile da rimuovere è perché, con l’esposizione all’aria, la sua emoglobina lo fa coagulare. Una capacità benefica per l’organismo certamente, ma che resta dolorosa se si vuole pulire una superficie macchiata di sangue. Quindi si tratta di essere reattivi e pulire rapidamente una macchia di sangue prima che si asciughi. Normalmente può essere sufficiente un ammollo in acqua fredda o un rapido risciacquo prima che sia troppo tardi o prima che la macchia diventi difficile da rimuovere.

Come rimuovere una macchia di sangue dalla tappezzeria con bicarbonato di sodio?

Se desideri utilizzare il versatile bicarbonato di sodio per rimuovere una macchia di sangue dalla tappezzeria, il principio è simile ai suggerimenti precedenti. Crea una miscela di 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaio di acqua per formare una pasta, quindi usala per strofinare la zona macchiata di sangue. Lasciare riposare per 30 minuti o più, quindi rimuovere le particelle secche con un panno pulito. Passare poi con un altro panno imbevuto di acqua fredda per risciacquare.

Come pulire una vecchia macchia di sangue dal tappeto con bicarbonato di sodio?

Il bicarbonato arriva ancora una volta in soccorso per pulire il tappeto da una macchia di sangue! Il metodo :

  1. Inizia passando l’aspirapolvere. Sulle superfici come i tappeti è consigliabile iniziare prima con questo passaggio per facilitare la rimozione del sangue secco;
  2. Utilizzare un panno umido quindi tamponare la macchia di sangue per rimuoverne quanto più possibile;
  3. Mescolare il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua per creare una pasta, quindi applicarla sull’area problematica;
  4. Spruzzate un po’ di aceto bianco distillato sulla pasta di bicarbonato;
  5. Lasciare agire per 10-15 minuti. La schiuma che si produce dovrebbe svolgere il suo compito di pulire la parte macchiata del tappeto;
  6. Tamponare l’area con un panno bianco pulito, quindi pulire con un altro panno per rimuovere eventuali residui di prodotto;
  7. Se necessario ripetere l’operazione fino alla scomparsa della macchia di sangue.

Se hai tappeti di colore chiaro, puoi utilizzare le proprietà detergenti del perossido di idrogeno per rimuovere la macchia di sangue. Alternativa che è meglio evitare se si dispone di un tappeto più scuro poiché lo schiarirebbe solo.

Come rimuovere una macchia di sangue secco da un materasso con bicarbonato di sodio?

Il sangue su un materasso non è raro. E una macchia di sangue secco non è facile da rimuovere. Ma non è nemmeno impossibile… Ecco cosa puoi fare per pulirlo.

  1. Inizia passando l’aspirapolvere;
  2. Mescolare il detersivo per piatti con il bicarbonato di sodio quindi applicarlo sulla zona macchiata del materasso;
  3. Lasciare agire finché il bicarbonato non sarà completamente asciutto;
  4. Aspirare la zona interessata per eliminare il bicarbonato;
  5. La macchia persiste? Tamponatelo con un panno imbevuto di acqua ossigenata quindi lasciate agire per circa 15 minuti (sostituite l’acqua ossigenata con aceto bianco se avete un materasso di colore scuro);
  6. Utilizzare un panno pulito per tamponare il prodotto.

Come rimuovere una macchia di sangue da un pavimento in cemento e da un pavimento in legno?

Se la macchia è recente, è opportuno iniziare tamponandola con carta assorbente.
Per pulire il cemento, cospargere il detersivo mescolato con acqua fredda e strofinare con uno spazzolino da denti.

Per pulire il pavimento, utilizzare acqua saponata e lana d’acciaio a grana fine per strofinare e rimuovere la macchia di sangue.