La maggior parte di noi cambia le lenzuola ogni settimana. Ma con quale frequenza devono essere puliti i cuscini? Infatti, i nostri cuscini sono costantemente stressati e finiscono per accumulare, sudore, polvere, acari della polvere e umidità. È quindi essenziale pulirli regolarmente. Quindi, c’è un trucco per pulirli senza dover usare la lavatrice?

Scopriamo una tecnica efficace per pulire i cuscini, senza usare la lavatrice.

Il trucco per pulire i cuscini senza lavatrice

Cuscini puliti

Prima di tutto, è importante utilizzare sempre fodere protettive per i cuscini. Li manterranno più  puliti e li manterranno in buone condizioni il più a lungo possibile. Inoltre, possono prevenire la formazione di macchie giallastre.

Puoi lavare i cuscini a mano, purché non usi troppa acqua o liquidi detergenti. Prima della pulizia, ricordarsi di passare l’aspirapolvere per rimuovere la polvere. Quindi, puliscili con un panno leggermente umido e sapone neutro. Inoltre, evita di usare detergenti aggressivi e di immergere i cuscini in quanto ciò può danneggiarli.

Per asciugare i cuscini, lasciali all’aria aperta. Evitate le ore in cui il sole brucia di più, soprattutto nelle giornate più calde, per non danneggiarle. Infine, non utilizzare mai l’asciugacapelli o il termosifone per asciugarli. Questo perché i cuscini sono sensibili alle alte temperature. Infine, tieni presente che i cuscini viscoelastici non amano troppo l’umidità. Ricordatevi quindi di asciugare completamente la fodera e la federa per evitare la proliferazione di batteri e la formazione di muffe.