Un ottimo spuntino!

INGREDIENTE:

-3 kg di melanzane;

-200 ml di olio di semi di girasole raffinato;

-300 g di cipolle;

-2-3 teste d’aglio;

-15 g di spezie per spiedini.

Per la marinata:

-150 ml di acqua;

-10 grani di pepe nero;

-3-4 foglie di alloro;

-1,5 cucchiai di sale non iodato;

-2 cucchiai di zucchero;

-70 ml di aceto da tavola al 9%.

Da questi ingredienti otterrete 6 vasetti da 500 ml di melanzane.

COTTURA:

1.Lavate le melanzane e sbucciatele. Tagliatele a fette corte, spesse 8-10 mm.

2.Mettere i pezzi di melanzana in una ciotola profonda. Copriteli con la soluzione preparata con 3 litri di acqua e un cucchiaio con un pizzico di sale. Attendere 30 minuti. In questo modo toglierete l’amarezza dalle melanzane. Inoltre, dopo la salatura assorbiranno meno olio durante la frittura.

3.Rimuovere le melanzane dalla soluzione salina e asciugarle con un canovaccio pulito.

4.Friggetele in un po’ d’olio, a fuoco vivace, da entrambi i lati, fino a doratura (200 ml di olio dovrebbero essere sufficienti per friggere tutte le melanzane).

5.Nel frattempo preparate la marinata: mettete in un pentolino l’acqua, il pepe nero in grani, le foglie di alloro, il sale e lo zucchero. Mescolare. Far bollire la soluzione ottenuta per 1-2 minuti dal momento dell’ebollizione. Quindi toglietelo dal fuoco e aggiungeteci l’aceto. Mescolate molto bene.

6.Mettere le melanzane a strati in una casseruola ampia. Cospargere ogni strato con la cipolla tagliata a mezzelune e l’aglio tagliato a fette, oltre alle spezie per gli spiedini.

7.La infine versate la marinata sulle melanzane.

8.Posizionare un piatto capovolto e un peso (noi abbiamo usato una ciotola d’acqua) sulla loro superficie. Lasciateli marinare per 12 ore.

9.Trasferire le melanzane con la cipolla e l’aglio in vasetti sterilizzati (500 ml), posizionandoli il piĆ¹ compatti possibile. Alla fine versate la marinata rimasta nella casseruola nei vasetti, riempiendoli completamente.

10.Coprire i barattoli con coperchi sterilizzati senza chiuderli ermeticamente.

11.Metterli in una casseruola alta con il fondo foderato con un canovaccio pulito. Versate l’acqua a temperatura ambiente nella casseruola in modo da coprire con essa i <>/<> dell’altezza dei vasetti.

12. Sterilizzare le future lattine per 10 minuti dal momento in cui l’acqua bolle, a fuoco basso.

13.Toglierli dall’acqua e chiuderli ermeticamente.

14.Abbassare i coperchi e avvolgerli con una coperta calda fino a quando non si raffreddano completamente.

15. Posizionare il cibo in scatola nel luogo di conservazione.

Vi auguriamo buon appetito con i vostri cari!