Per prendersi cura delle piante o del proprio orto, perché non optare per il sistema D? A tal fine, il bicarbonato di sodio è formidabile per trattare i tuoi semi e mantenerli. Dai un’occhiata a questi usi per il giardino.

Quali sono gli usi del bicarbonato di sodio per le piante?

Il bicarbonato di sodio è un temuto prodotto System D per il tuo giardino. E per una buona ragione, può avere molti usi e agire efficacemente per avere piante sane. Questa polvere bianca è un rimedio curativo e preventivo,  a patto che sappiate usarla con saggezza per mantenere le vostre piante . Se il suo utilizzo è consigliato per il giardinaggio, è perché a differenza dei prodotti fitosanitari,  questa bottiglia a portata di cucina è salutare per i tuoi giovani germogli  ma anche per l’ambiente.

Leggi anche: 3 piante repellenti efficaci per tenere i topi lontani da casa

bicarbonato di sodio

Questo prodotto in polvere utilizzato per cucinare  diventerà presto un alimento base se sai come usarlo per le tue piante. Se il bicarbonato dovrebbe far parte dell’arsenale di tutti i giardinieri in erba, è perché pulisce le piante in profondità grazie alla sua potente azione disinfettante. È quindi formidabile  come trattamento per le piante con infezione fungina . Questo fungicida del sistema D combatte frontalmente le muffe, microrganismi che proliferano rapidamente. Per superarli, è importante eliminarli in tempo.

piante-1

Come usare il bicarbonato di sodio per uccidere le spore sulle tue piante?

Per beneficiare di questo efficace rimedio contro la muffa, è fondamentale utilizzarlo  nel modo giusto e nel giusto dosaggio .

In una ciotola, mescola un litro d’acqua con un cucchiaino di questa polvere disinfettante e 3 cucchiaini di olio d’oliva o olio per orti. L’olio permetterebbe alla polvere di aderire alle foglie. Questa preparazione deve risultare liquida e omogenea. Versare il tutto in una bottiglia munita di nebulizzatore. Successivamente, il prodotto va spruzzato direttamente sulla pianta colpita dal fungo, partendo dall’alto verso il basso del fusto. Questo gesto permetterà alla tua pianta di essere più forte ed eliminare i funghi che si sono accumulati su di essa. Per trattare le colture si consiglia di adottare questo trattamento  quando le temperature sono basse e l’atmosfera è molto umida. Per combattere questa contaminazione, spruzza le tue piante una volta alla settimana con questa soluzione. Questa preparazione che combatte la propagazione di queste spore dovrà essere preparata al momento del suo utilizzo poiché il bicarbonato di sodio può perdere la sua efficacia se rimane a lungo nella bottiglia. Questa soluzione ha anche un effetto preventivo sulla comparsa di questi microrganismi patogeni.

piantagioni

Il bicarbonato di sodio combatte gli insetti

Sapevi che questa polvere bianca ha  un effetto repellente per gli insetti  ? E per una buona ragione, odiano il suo odore. Se volete sfruttare le sue proprietà, dovrete cospargerlo in un colino e lasciare agire il bicarbonato. Puoi dire addio a scarafaggi  e formiche o persino a lumache nel tuo giardino.

Il bicarbonato di sodio rende i fiori recisi in un vaso più resistenti

Se hai raccolto dei fiori da mettere in un vaso per decorare la tua casa, il bicarbonato di sodio potrebbe essere di grande aiuto. E per una buona ragione,  rende le tue piante da fiore più resistenti . Questi svaniranno molto più tardi rispetto all’acqua corrente!

Il bicarbonato di sodio è potente nell’uccidere le erbacce

Questo prodotto ideale per la cura delle piante malate è formidabile anche per contrastare la presenza di piante infestanti.  Una misura preventiva ed ecologica di cui sbaglieresti a fare a meno  per il tuo giardino o orto! Per farlo cospargete di bicarbonato di sodio tra le lastre del giardino e del terrazzo per eliminare e rallentare la proliferazione delle erbacce.

giardino di bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio rende i tuoi pomodori più saporiti

Se coltivi pomodori, il bicarbonato di sodio è un prodotto ecologico con determinati effetti. Conferisce a questi frutti un sapore più dolce. Il motivo: questa polvere bianca  riduce i livelli di acidità del suolo . Cospargete di bicarbonato di sodio il terreno attorno alla pianta e ripetete la stessa operazione a metà della crescita di questo succoso frutto.

Innaffiare le piante

Il bicarbonato di sodio è efficace nel rinfrescare il compost

Questa alternativa ai prodotti chimici è efficace anche nella  rimozione dei cattivi odori dal compost , un fertilizzante organico fatto in casa. Versa due cucchiai di questa polvere nel compost e voilà!

Come avrete capito, questo prodotto indispensabile per le faccende domestiche funge da protettore e da cura per le vostre piante. Sostituisce molti prodotti e ti fa risparmiare un sacco di soldi.