Ecco fatto, sono le pulizie di primavera! E, amici miei, è ora di dare un’occhiata (o meglio, pulire) i telai delle vostre finestre! Sì, la tua smorfia è legittima, ma guardando il loro stato deplorevole, è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che sei stato lì. Ammettiamolo, è un compito difficile. Ma, a forza di negligenza, questo è il risultato di oggi. Perché no, quando si tratta di pulire, non dovresti solo lavare i vetri, anche quei telai di plastica meritano la tua attenzione. Oh mio Dio, come si fa a rimuovere tutta quella polvere, le macchie giallastre e lo sporco che si è accumulato per mesi? Ti risparmieremo la fatica. Con questi piccoli accorgimenti, il lavoro sarà fatto bene in fretta! Prendi appunti…

Come si pulisce una finestra in PVC?

Pulizia dei telai delle finestre

Va bene avere finestre pulite e trasparenti.  Ma se i telai delle finestre rimangono sporchi, avrai fatto solo metà del lavoro. Allo stesso tempo, dopo gli spasimi dell’inverno, è del tutto normale ritrovarsi con cornici opache, grigie e persino giallastre. È anche comprensibile che spesso ti tiri indietro di fronte al compito, perché questa pulizia è particolarmente noiosa. Sfortunatamente, quest’area non può essere trattata con una spazzola affilata o una spugna metallica, altrimenti i graffi saranno quasi inevitabili. Per non parlare della formazione di microfessurazioni che possono accogliere più sporco. Quindi, come si fa a uscire da questo circolo vizioso, vi chiederete? Continuate a leggere.

1. Latte detergente

Grazie a questo metodo geniale a cui forse non avevi pensato: un latte detergente. Queste creme di mantenimento, disponibili nei supermercati, sono utili per la pulizia delle superfici in plastica.

Come fare?

  1. Basta versare il prodotto sui telai,
  2. Quindi usa un vecchio spazzolino da denti per strofinare accuratamente la superficie.
  3. Quindi, è sufficiente pulire i telai con un panno asciutto.
  4. E per sradicare lo sporco che si è incastrato negli angoli piccoli e difficili da raggiungere, un semplice batuffolo di cotone sarà di grande aiuto.

2. Detersivo per piatti

Hai bisogno di un rimedio per dare alle tue finestre una trasparenza impeccabile ed eliminare quelle brutte tracce giallastre sui loro telai? Opta per il perossido di idrogeno domestico (3%). Ha la notevole capacità di rimuovere le macchie più ostinate (anche tracce di sangue). Viene spesso utilizzato per pulire varie superfici della casa. Ti sarà quindi di grande utilità per  ripristinare il colore bianco dei tuoi infissi.

Come fare?

  1. Lava le finestre con detersivo per piatti.
  2. Risciacquare bene per rimuovere eventuali residui di sapone.
  3. Quindi versare il perossido di idrogeno in un contenitore e immergere un asciugamano pulito con esso.
  4. Pulisci delicatamente le finestre e i telai.
  5. Risciacquare abbondantemente.
  6. Infine, lascialo asciugare.